" La sola forza del pensiero... "


La sola forza del pensiero ti fa essere già qui, accanto a me.

Sì, caro, avverto la forza delle tue braccia, con la quale mi stringi
in quell'abbraccio così particolare che mi fa sentire piccola, delicata
come un pulcino. E del tuo petto, che sa di buono, quel lieve
impercettibile odore di fresco che il bagnoschiuma ti lascia sulla
pelle, che a me fa estasiare! E ben sai... come affondo la testa
nella tua oasi tiepida e profumata, e mi lascio andare... 

Se il tempo si fermasse lì, in quell'istante, io sarei ben felice di rimanere
eternamente stretta nelle tue braccia. Ma il tempo, amore, detta legge,
lo sai che è tiranno! Questa mattina, invece, è mio amatissimo amico;
si è fatto da parte, e lascia per un po' tutto lo spazio a noi. 

La valigia, già pronta, freme nell'ingresso. 
Fremo anch'io per questo viaggio, di cui non mi hai voluto rivelare
la destinazione. Hai voluto farmi una sorpresa, per iniziare il nuovo
anno in libertà, ed hai pensato a tutto tu. Sì... però, caro, come faccio... 
io, che controllo sempre ogni minimo dettaglio, ad andare all'avventura?
Bene, farò come hai detto tu, comprerò tutto nuovo, tutto da capo.

Sai, amore, che forse mi piaci per questo? 
Nelle cose pratiche sei così diverso da me, che mi rivoluzioni.
E ben venga, questo tipo di rivoluzione! Mi hai voluto solo anticipare
che è un luogo caldo, assolato come piace a me.
Beh, caro, sarò sincera...Ti confesso che è un altro motivo della
mia felicità, oltre che per lo stare una settimana sola con te!

Non vedo l'ora di nuotare e stendermi al sole, lontana da questo
freddo di gennaio. Anche perché il caldo a me "intriga".
Poi lo capirai... Non so cosa accade, ma il sole sveglia i miei sensi, 
è come un risveglio, come... non so dirti cosa... So che questo non
ti dispiacerà, come potrebbe mai. In verità non ci sarà un grande
cambiamento, lo sai, che per me sei sempre come... una scintilla!

Lascio la penna... per darmi un ultimo sguardo allo specchio.
Mi vedo bella, sai? Perché sono felice, e a me la felicità fa brillare
gli occhi e battere il cuore! Ma ecco... che il suono del campanello
del portone mi ha fatto sobbalzare veramente! Sei arrivato.
A tra poco, amore.
Ti lascio per ritrovarti ancora.